Giancarlo Scognamiglio Architettura news projects practice contact
  •                                                                                                                              Read More

    Gli interventi sull’edificio, rilevato il suo carattere monumentale, puntano a rispettare e valorizzare le sue peculiarità architettoniche e stilistiche.

    Pertanto si prevede la conservazione e il restauro delle superfici architettoniche (prospetti esterni e interni verso la corte) e la valorizzazione dell’impianto tipologico a corte centrale. Gli spazi collettivi e di distribuzione ruotano intorno alla corte centrale.

    In particolare gli interventi prevedono il recupero e ripristino delle strutture voltate di calpestio del primo livello che sono portanti, con interventi specifici ma comunque ispirate ad una logica di tipo conservativo secondo le indicazioni contenute nelle linee guida M.I.B.A.C.

    Al secondo e al terzo livello invece i solai sono in putrelle e tavelloni pertanto le volte in foglio sono puramente decorative e saranno recuperate solo quelle con motivi pittorici decorativi.

     

     

    Three levels building with offices, laboratories and exterior layout.

     

    The building, which will contain two departments operating in the technology sector, will rise in a parcel bounded on NS axis by Naples University and on EW axis by S. Paolo Stadium.

     

    The project involves the realization of a building complex consisting in 3 buildings, arranged around a central courtyard open to the south, that is the roof of the fourth building part, which is one floor high and is partially buried.

     

    The green system is conceived as a “green square-hill”, with wide grasslands and scented essences, where people can meet and regenerate.

     

     

progetto di trasformazione ex discoteca kalimera